Acque di scarico

Standard minimo per garantire la sicurezza delle TIC per le aziende che trattano le acque di scarico

Titelseite Minimalstandard Abwasser d.JPG

Minimalstandard Abwasser (PDF, 932 kB, 18.03.2021)

Il documento è disponibile solo in tedesco. L'UFAE è a disposizione per maggiori informazioni.

La società moderna dipende dal funzionamento continuo di un insieme di infrastrutture, definite infrastrutture critiche per via della loro importanza. Tali infrastrutture si basano sempre di più sui sistemi TIC (tecnologie dell'informazione e della comunicazione), che sono però particolarmente soggetti a guasti. Lo standard minimo per garantire la sicurezza delle TIC per le aziende che trattano le acque di scarico contiene linee guida e raccomandazioni riconosciute per migliorare la sicurezza delle TIC, e aiuta le aziende a evitare guasti tecnici ai sistemi TIC o a risolverli in tempi rapidi.

Le raccomandazioni e le linee guida sono state elaborate dall'organizzazione «step by STEP» e vengono aggiornate regolarmente. Il documento si rivolge a tutte le aziende coinvolte nel trattamento delle acque di scarico, che sono invitate ad applicare volontariamente le raccomandazioni (autoregolamentazione).

L'UFAE, l'Ufficio federale dell'ambiente UFAM, l'Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acque (VSA) / Groupe romand pour la Formation des Exploitants de Stations d’épuration (FES), l'associazione Groupement romand des exploitants de stations d’épuration (GRESE) e i Cantoni sostengono l'introduzione dello standard minimo e la sua applicazione in tutta la Svizzera.

Ultima modifica 26.04.2021

Inizio pagina

https://www.bwl.admin.ch/content/bwl/it/home/themen/ikt/ikt_minimalstandard/ikt_branchenstandards/abwasser.html