Standard minimo per le TIC

Titelbild-IKT-v01

La crescente digitalizzazione che caratterizza tutti i settori della vita costituisce un grande potenziale economico e sociale per la Svizzera, ma implica anche nuovi rischi che vanno affrontati rapidamente e in maniera sistematica.



Il compito di proteggersi spetta alle singole imprese e alle organizzazioni. Tuttavia, come avviene ogni volta che è in gioco il buon funzionamento delle infrastrutture critiche, esiste una responsabilità statale, basata sul mandato sancito dalla Costituzione federale e dalla legge sull’approvvigionamento del Paese. Il presente standard per le TIC è espressione della responsabilità dello Stato in materia di protezione nei confronti dei cittadini, dell’economia, delle istituzioni e dell’Amministrazione pubblica.

I gestori di infrastrutture critiche sono invitati ad attuarlo. Questo documento è tuttavia rivolto a tutte le imprese o organizzazioni interessate in quanto fornisce loro uno strumento di aiuto con indicazioni concrete per migliorare la resilienza delle proprie TIC.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 12.12.2018

Inizio pagina

https://www.bwl.admin.ch/content/bwl/it/home/themen/ikt/ikt_minimalstandard.html