Economia

Come prepararsi, cosa fare

Se l’elettricità scarseggia, diventa fondamentale il contributo di ogni cittadino e di ogni azienda. Anche senza l’adozione di misure statali tutti possono diminuire i consumi, per esempio rinunciando ad utilizzare apparecchi elettrici non indispensabili. Il settore e lo Stato si tengono sempre pronti ad affrontare una crisi nella fornitura di elettricità, ma è soprattutto una precisa responsabilità del singolo non farsi trovare impreparato.

Un intervento statale, qualora necessario, sarà predisposto in modo da non avere conseguenze troppo incisive né per la popolazione né per l’economia. Per questo, prima di arrivare al disinserimento della rete, verranno prese in considerazione le misure di gestione, la limitazione dei consumi e il contingentamento.

Sono anche possibili interruzioni di corrente improvvise, oppure come conseguenza delle misure di gestione, per esempio con il disinserimento della rete.

Per poter reagire correttamente, l’economia non deve farsi cogliere impreparata. L’esperienza insegna che essere pronti permette una reazione più rapida ed efficiente. Le aziende grandi e piccole, di qualsiasi settore, possono così ridurre i danni di un’interruzione o di una penuria di corrente.

Queste pagine forniscono consigli utili per prepararsi ad affrontare una situazione di questo tipo; si tratta di una serie di suggerimenti non esaustiva.

Ultima modifica 29.09.2021

Inizio pagina

https://www.bwl.admin.ch/content/bwl/it/home/themen/energie/elektrizitaet/strom-ratgeber/vorbereitungsmassnahmen_und_verhaltenshinweise.html