Energia

Strommasten

Oggi in Svizzera il 95 per cento del fabbisogno energetico è coperto grazie al petrolio, all’elettricità, al gas naturale e al legno. L’80 per cento dell’energia deve però essere importata.

La nostra società non può più fare a meno di queste fonti energetiche; l’AEP ha quindi lo scopo di rafforzare in maniera globale i processi di approvvigionamento per far fronte alle emergenze. In situazione di crisi si tenterà comunque di coprire al 100 per cento la domanda di energia fossile, per esempio attingendo alle scorte obbligatorie, e di ridurre gradualmente la domanda. Per quanto riguarda l’elettricità, i consumi vanno ridotti molto più rapidamente per mantenere in equilibrio domanda e offerta.

Per garantire l’approvvigionamento anche in caso di penuria grave, l’AEP ha previsto diverse misure per le quattro fonti d’energia. Le misure intervengono sull’offerta (p. es. liberando le scorte obbligatorie) e sulla domanda (p. es. stabilendo contingenti, ecc.).

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 24.11.2016

Inizio pagina

https://www.bwl.admin.ch/content/bwl/it/home/themen/energie.html